#smascheriamoilcovid

#smascheriamoilcovid

#smascheriamoilcovid

Il sequenziatore acquistato tramite la raccolta fondi promossa dalla Fondazione Magnetto “Smascheriamo il Covid”, avvenuta tra fine 2020 ed i primi mesi 2021, è entrato in funzione presso l’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino e viene utilizzato dal Prof. Giovanni Di Perri e dalla sua équipe per analizzare l’RNA, e quindi le informazioni genetiche, del virus Covid-19.

Questo strumento è diventato molto importante per il laboratorio dell’Ospedale in quanto aiuta a velocizzare delle attività che manualmente richiederebbero
moltissime ore. Il sequenziatore in particolare aiuta i ricercatori a studiare le varianti del virus, a capire come circolano e poi a legare i dati ai vaccini per verificarne l’efficacia.

I risultati ottenuti fino ad ora dagli studi sono molto promettenti e incoraggianti in quanto si sta provando scientificamente come la vaccinazione stia frenando notevolmente la circolazione del virus.